Header image  
   
line decor
   sei in >Autogrill S.p.A. si rifiuta di far consumare il pasto durante pausa ai propri Lavoratori durante la pausa contrattuale
line decor
 
 
 
 

 

Autogrill S.p.A. si rifiuta di far consumare il pasto preavviso dal CCNL durante la pausa contrattuale.

L'Azienda con apposita circolare interna ha disposto il divieto di consumare il pasto per i part time nonostante l’effettiva durata della pausa sia prevista dal vigente CCNL di categoria nonché dagli accordi integrativi aziendali ma nulla è disposto dagli stessi circa la possibilità o meno di fruire durante la stessa del pasto: Il pasto rimane un diritto contrattuale e un obbligo di legge.

Lo stesso Ministero della Salute specie in un periodo come questo” ha lodevolmente avviato una campagna di raccomandazioni e precauzioni da adottare per prevenire i rischi per la salute derivanti dal caldo eccessivo. Consigli, spiega il Ministero, validi per tutti, anche per le persone giovani e in buona salute, indicazioni esaustive vengono indirizzate anche dall'Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro.

È doveroso ricordare la diffida espressa da questa Presidenza Nazionale in data 12 giugno 2014 inerente l'adozione di diversa gestione di politiche sul clima in Autogrill “mai risolta” dall'Azienda.

La pausa pasto, infatti, deve essere svolte secondo le modalità e la tempistica prevista, le  esigenze maturate dai Lavoratori “anche secondo indicazioni diverse espresse sia del medico competente che del medico di famiglia” a seguito dello svolgimento della stessa sono nella loro esclusiva titolarità.

Potrebbe interessarti:
Seguici su Facebook: Associazione Nazionale Dipendenti Autogrill

 

 

 

 
     
info@associazionenazionaledipendentiautogrill.it